Università della Calabria

Università della Calabria
Dipartimento di Ingegneria Civile DINCI
Direttore del Dipartimento: Prof. Roberto Gaudio

Tesi di laurea: Analisi della vulnerabilità sismica del Duomo della città di Cosenza
Laureandi: Gencarelli Francesco - Conforti Pierfrancesco
Relatore: Prof. Ing. Francesco Bencardino

Licenza Aedes.PCM Academy: A0003
codice chiave hardware USB: TTIPVQUT
autorizzazione in data: 04.01.2021

Argomento del lavoro di tesi è la valutazione della vulnerabilità sismica della Cattedrale di Santa Maria Assunta della città di Cosenza (riconosciuta come patrimonio testimone di cultura e di pace dall’UNESCO il 12 ottobre 2011).
La Cattedrale è stata in precedenza oggetto di un precedente lavoro di tesi/ricerca che ha avuto come obiettivo il rilievo geometrico e la definizione dei parametri strutturali (tipologia/proprietà meccaniche, ecc..) utili alla definizione di un modello 3D agli elementi finiti per l’analisi strutturale.
 

Si riporta di seguito una vista dall’alto della Cattedrale e degli aggregati edilizi circostanti (Fig. 1), la facciata principale (Fig. 2) e la planimetria (Fig. 3).



Fig. 1 – Vista dall’alto della Cattedrale oggetto di studio.




Fig. 2 – Vista della facciata principale.




Fig. 3 – Planimetria.
 

L’obiettivo, che si vuole raggiungere mediante l’uso del software Aedes, è quello di eseguire l’analisi del comportamento globale e locale della cattedrale, facendo riferimento, in particolare, a diversi macroelementi (per esempio effettuando la verifica di ribaltamento semplice fuori piano della facciata, le verifiche locali delle volte e degli archi, flessione verticale e orizzontale ecc..).

Le verifiche cinematiche dei singoli macroelementi concorreranno alla definizione degli “Indicatori di Rischio” in termini di TR e PGA, che costituiscono il riferimento fondamentale per gli edifici monumentali.
Il lavoro di tesi viene svolto dagli allievi Francesco Gencarelli mat. 204527 e Pierfrancesco Conforti mat. 204620 (LM Ingegneria Civile) ed è coordinato dal relatore Francesco Bencardino, docente titolare degli insegnamenti di “Riabilitazione strutturale delle costruzioni in muratura, legno e cemento armato” e “Progetto di strutture” LM in Ingegneria Civile e dell'insegnamento di “Progettazione di strutture in zona sismica” LM in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio, dell’Università della Calabria (UNICAL).